PSA

PSA

ARTRITE PSORIASICA

PATOLOGIA E PATOGENESI
L'artrite psoriasica (PsA) è un’artrite infiammatoria cronica e progressiva, comune tra i pazienti con psoriasi, e può provocare danni articolari permanenti e disabilità.1 La PsA colpisce le articolazioni periferiche e assiali, le entesi, la pelle, le unghie le unghie e può essere associata a molte comorbidità come l'aterosclerosi prematura, l'uveite, le malattie cardiovascolari e intestinali.2
Si tratta di una malattia poligenica altamente ereditabile, dove più geni interagiscono con diversi fattori ambientali tra cui stress, traumi, infezioni innescando una risposta infiammatoria correlata all'immunità innata e acquisita in diversi tessuti e organi.2
MANIFESTAZIONI SINTOMATICHE
La presentazione clinica della PsA è variabile. Si verifica in circa il 30% dei pazienti con psoriasi ed in genere segue l'insorgenza della psoriasi a distanza di circa 8-10 anni. Il coinvolgimento delle unghie è in genere più frequente ed è più grave nei pazienti con PsA rispetto a quelli con la sola psoriasi.3
EPIDEMIOLOGIA
Prevalenza e incidenza della PsA nella popolazione di tutto il mondo variano in modo sensibile in base alle differenze etniche e geografiche. La prevalenza è più alta nelle persone di etnia europea (0,42%) e più bassa in quella giapponese (0,001%). Secondo uno studio britannico su 4,8 milioni di pazienti del Regno Unito la prevalenza della PsA è dello 0,19%. Negli Stati Uniti, invece, risulta pari allo 0,25%. Nei pazienti con psoriasi la prevalenza di PsA è compresa tra il 6% e il 41%. La manifestazione della psoriasi precede quella dell'artrite in media di 10 anni nel 60% dei pazienti, mentre in una minoranza di pazienti artrite e psoriasi sono concomitanti o l'artrite psoriasica precede la psoriasi solo cutanea. La PsA può presentarsi in un qualsiasi momento della vita, ma l'età media di insorgenza è di 30-50 anni con una frequenza quasi uguale in entrambi i sessi.2
IMPATTO SULLA QUALITÀ DI VITA
La PsA ha un impatto pesante sulla qualità della vita (QOL) dei pazienti, che soffrono di disturbi del sonno, affaticamento, bassi livelli di stress, depressione e alterazioni dell’umore e del comportamento, insoddisfazione dell’immagine del proprio corpo e una ridotta produttività sul lavoro. Inoltre, ogni paziente risponde in modo diverso alla sintomatologia dolorosa, in base ad un’ampia varietà di fattori psicosociali compresi il profilo della personalità e l'attenzione al dolore.4
BURDEN ECONOMICO
I costi associati alla PsA possono essere considerevoli. I costi diretti possono variare da 4.008 dollari in Ungheria a 5.646 dollari negli Stati Uniti. Nel confronto dei costi diretti medi l’anno della PsA rispetto ad altre patologie infiammatorie croniche, il driver principale dei costi diretti sono i ricoveri (60%), mentre i costi indiretti totali associati alla PsA ammontano al 52-72% dei costi totali. Com’è prevedibile, i costi diretti e indiretti della PsA aumentano con il peggioramento della funzione fisica e dell'attività della malattia.5

BIBLIOGRAFIA

  1. Ogdie A, Weiss P. Rheum Dis Clin North Am. 2015 Nov; 41 (4): 545-68.
  2. Szczerkowska-Dobosz A, et al. Adv Dermatol Allergol. 2020; XXXVII (5):625-634.
  3. Kavanaugh A, Helliwell P, Ritchlin CT. Rheumatol Ther. 2016. 3: 91-102.
  4. Husni ME, Merola JF, Davin S. Semin Arthritis Rheum. 2017 Dec; 47 (3): 351-360.
  5. Lee S, et al. P&T. 2010 Dec; 35 (12): 680-9.
code: IT-NPS-0621-00014